Ho parecchi foruncoli che non riesco piu' a gestire, cosa posso fare?

Ricordiamo che oltre un buon lavaggio con gel dermopurificante Cosval è necessaria l'applicazione di un'apposita crema equilibrante a base di fermenti lattici(per rendere la cute più morbida e levigata) oppure una crema dermopurificante (se abbiamo secrezioni seborroiche eccessive).

Una volta a settimana,è consigliato, per le pelli più untuose e con punti neri, di liberare i pori dall'eccesso di sebo con una maschera dermopurificante che con con pochi minuti di applicazione agisce in profondità e prepara la pelle ad ulteriori trattamenti. E' importante non sottovalutare che depurando l'organismo dall'interno con soluzione idroalcolica di Bardana andremo ad avere un aspetto sinergico, cioè sommeremo la cura esterna con l'interna, accelerando così un risultato visibile.

E' consigliato:

  • Una sana alimentazione che escluda cibi fritti, salse poco digeribili, alcool, eccesso di carne rossa e frattaglie, eccesso di zuccheri, ecc...
  • Porre attenzione che l'intestino sia regolare
  • Bere tisane depurative di bardana, tarassaco, salsapariglia magari aromatizzate con infusi di frutta

Se vogliamo anche vedere un aspetto emozionale ed inconscio i foruncoli sono spesso la somatizzazione di un sentimento di rabbia, ma per questo andiamo a vedere in quale parte del corpo si manisfestano, e così potremmo avere una chiave in più per poter stare meglio.



Le unghie si rompono troppo facilmente anche dopo la ricrescita, come faccio?

Per rinforzare le unghie c'è un ottimo prodotto che si chiama Migliorin (Cosval) utile per unghie e capelli, è un integratore dietetico a base di cistina, metionina, equiseto, cheratina, vit.B, miglio dorato e olio di germe di grano.

Un trattamento molto conosciuto che posso dare e che tutti possono seguire è miscelare del miele con qualche goccia di succo di limone e pennellarlo sulle unghie e tenerlo 10 minutial giorno come fosse un impacco.

Emozionalmente le unghie rappresentano la protezione della nostra sensibilità e la capacità di difenderci quindi quando sono fragili la domanda che mi devo porre è: "mi sento vulnerabile di fronte all'aggressione degli altri?" Questo possiamo trattarlo ad esempio con un fiore di Bach.


Ho problemi di stitichezza

Innanzitutto dobbiamo valutare l'alimentazione e la conduzione salutare di vita, in seguito si possono avere un'ampia scelta tra tisane di nostra produzione, compresse o sciroppi da diluire in acqua.

Risulta utile anche l'assunzione alternata di fermenti lattici Floramax(Cosval) che riequilibrano la flora batterica intestinale.

Ricordiamo emozionalmente che l'intestino riguarda la capacità di lasciare ciò che non è più necessario. Utile quindi lavorare sulla domanda "mi sono chiuso sulla sfera affettiva?" oppure " ho la sensazione di aver fallito in qualcosa che mi ero prefissato?"

Nel nostro negozio potrete trovare più di 60 tipi di tisane, le più richieste sono due:

  • Tisana Snellente - Anticellulite : formula studiata per attivare il metabolismo e drenare l'organismo.(Abbinare a questa tisana un regime alimentare finalizzato al controllo del peso corporeo)
  • (Composta da: equiseto, vite rossa, spirea ulmaria, ortosifon,alga fucus e anice semi)

  • Tisana Digestiva : Utile per digestione lenta e sonnolenza dopo i pasti. Migliora la secrezione dei succhi gastrici contribuendo a una migliore digestione dei cibi.
  • (Composta da: Bacche di ginepro, lauro del cile, rabarbaro, anice semi, liquirizia)

  • Tisana depurativa:consigliata soprattutto in primavera e in autunno per eliminare le scorie dall'organismo.
  • (Composta da: melissa, menta, salsapariglia, cicoria, bardana)

  • Tisana rilassante:da consumare durante la giornata per tranquillizzarsi o prima di coricarsi per un sonno facilitare un sonno sereno.
  • (Composta da: passiflora, melissa, papavero dei prati)


Ho una fastidiosa dermatite seborroica..Come fare?

Dermatite seborroica nell'emozionale: Rappresenta l'invidualità, l'immagine che abbiamo di noi stessi e lo sguardo che gli altri posano su di noi. Una dermatite al volto e parte superiore del corpo può esprimere il fatto di vivere un conflitto tra la persona che sappiamo di essere e quella che ci sentiamo in obbligo di mostrare agli altri. Si può mostrare vergogna per non essere autentici

Domanda da sviluppare: "Provo sentimento di vergogna per non avere coraggio di sostenere le mie convinzioni?" oppure "Mi sento colpevole per il fatto di indossare una maschera, per non essere sincera/o?"

Come cure per il fisico:due fiori di Bach :il Larch e il Crab Apple (per le dosi specifiche chiedere all'erboristeria) oppure olio di fegato di merluzzo in quanto integra vitamina A rinforza la pelle da 4 a 6 perle al giorno (non rinviene).

Cura della pelle: Per lavarsi preferire marsiglia oppure saponi neutri(niente profumi, niente sls e niente di aggressivo) oppure olio lavante per banbini(non da supermercato..non è neutro!!)

Dopo la doccia applicare prodotti idratanti (ma non grassi) tra cui crema all'olio di oliva, karitè e aloe. Preferire i burri alle creme

Come prodotto erboristico consiglio "Linea PS19" di Magentina, altamente lenitivo per chi soffre di dermatite e psoriasi che ha la funzione di proteggere e idratare la pelle.




Copyright © 2012-2017 Erboristeria "La Selva" - Tutti i diritti riservati - P.iva 01964780033